Indietro

> Una storia vera: Somalia94 - Il caso Ilaria Alpi
«Perché attaccato ad ogni burattino c'è sempre un burattinaio»

Ilaria Alpi scopre una nave che fa la spola tra la Somalia e l'Italia con carichi non bene identificati. Tornata a Roma chiede di recarsi in Somalia. Ottenuto l'incarico, sia pure con un badget estremamente ridotto, assieme all'operatore Miran Hrovatin arrivano in Africa. In breve ricostruiscono i fatti: su quelle navi ci sono rifiuti tossici e scorie radioattive, un traffico che si intreccia con quello delle armi vendute dall'occidente ai somali per la loro guerra. La vicenda parte dall’intervista ad un diplomatico italiano, spostandosi poi a Bosaso: è quindi il momento di fare i nomi di chi è coinvolto in queste “operazioni”. Per realizzare lo scoop Ilaria e Miran tornano a Mogadiscio, ma al loro arrivo troveranno un commando pronto ad eliminarli.

 9/12/1992  I clan somali si dichiarano guerra.

 20/12/1992  Ilaria Alpi si reca per la prima volta in Somalia.

 15/1/1993  I tentativi di pace ad opera dell'onu falliscono.

 3/5/1993  Il comando delle operazioni passa alle Nazioni Unite.

 20/7/1993  Dissensi tra il governo italiano e quello americano sul da farsi che provoca il ritiro del contingente italiano dalla Somalia.

 28/9/1993  I somali insorgono contro le milizie americane.

 12/11/1993  Omicidio dell'ufficiale del sismi (gli ex servizi segreti italiani) Vincenzo Li Causi a Mogadiscio il giorno prima del suo rientro in Italia nel quale avrebbe dovuto conferire con la magistratura in merito ad un traffico di scorie nucleari in Somalia.

 16/11/1993  Ritiro dell'onu dalle operazioni.

 Primavera 1994  Il contingente americano lascia la Somalia.

 12/3/1994  Ilaria e Miran arrivano per l'ultima volta a Mogadiscio.

 15/3/1994  La nave Faarax Omar per gli aiuti umanitari viene sequestrata dai ribelli somali.

 20/3/1994  Un commando somalo uccide a Mogadiscio gli inviati del TG3 Ilaria Alpi e Miran Hrovatin. Molto del materiale raccolto dai due giornalisti (fotografie, appunti, taccuini, videocassette) non verrà più ritrovato.

 

Somalia94 - Il caso Ilaria Alpi ©2016 Marco Giolo, all rights reserved